Valore economico generato e distribuito

Il prospetto di determinazione e di riparto del Valore Economico direttamente generato dal Gruppo è stato predisposto riclassificando il Conto economico consolidato secondo quanto previsto dalle linee guida del GRI-G3 (edizione 2006). Il Prospetto è stato predisposto distinguendo tre livelli di valore economico: quello generato, quello distribuito e quello trattenuto dal Gruppo.

Il valore economico rappresenta la ricchezza complessiva creata dal Gruppo, che viene successivamente ripartita tra i diversi portatori di interesse (stakeholder): fornitori (costi operativi), collaboratori  remunerazione dei collaboratori), finanziatori e azionisti (remunerazione dei finanziatori e azionisti), Pubblica Amministrazione (remunerazione
della PA) e collettività (liberalità esterne).

(k€) 2009 2008* 2007
Valore economico generato dal Gruppo 5.937.075 6.021.853 5.041.570
Ricavi 5.962.735 6.022.322 5.042.782
Proventi finanziari 6.511 6.703 8.544
Rettifiche di valore di attività finanziarie (127) 3.347 432
Svalutazione crediti (1.203) (1.025) 626
Svalutazioni per perdite di valore di attività materiali e immateriali (30.841) (9.494) (10.814)
Valore economico distribuito dal Gruppo 5.549.620 5.625.505 4.732.472
Costi operativi 3.866.476 3.919.599 3.130.572
Remunerazione dei collaboratori 1.439.035 1.469.263 1.314.614
Remunerazione dei finanziatori e azionisti 115.596 150.376 162.759
Remunerazione della pubblica amministrazione 128.133 85.727 124.038
Donazioni dirette 380 540 489
Valore economico trattenuto dal Gruppo 387.455 396.348 309.098
Ammortamenti 324.557 294.670 212.459
Accantonamenti 25.884 17.998 14.879
Riserve 37.014 83.680 81.760

* Il calcolo del Valore aggiuntoMisura la ricchezza prodotta nell'esercizio d'impresa e distribuita tra Azionisti, dipendenti, finanziatori, Pubblica Autorita', Sistema impresa e collettivita'. E'la differenza tra il valore dei beni e servizi prodotti dall'azienda e il valore dei beni e servizi che essa acquisisce dall'esterno per produrre quegli stessi beni: indica la ricchezza creata dall'attivita'aziendale a vantaggio della comunita'in cui e'inserita. 2008 considera l'applicazione da parte del Gruppo dell'IFRS3 Rivisto nella redazione del Bilancio consolidato 2009. Per ulteriori informazioni si rimanda a “Relazioni e Bilanci 2009”

Nel 2009 il valore economico prodotto dal Gruppo Autogrill è stato pari a circa € 5.937m (–1,4% rispetto al 2008). Il valore destinato agli stakeholder è pari a circa € 5.550m. Il 65% circa del valore economico prodotto è destinato a coprire i costi operativi, tra cui il costo delle materie prime, sussidiarie e merci, i costi per materiali e servizi esterni, i costi per gli affitti, concessioni e le royalty sull’utilizzo dei marchi. A conferma che la maggior parte della ricchezza prodotta dal Gruppo ricade su coloro che contribuiscono alla sua crescita e sviluppo, il 24% è distribuito ai collaboratori; il 2% è destinato ai finanziatori e agli azionisti, sotto forma di oneri finanziari e utili di terzi, mentre il 2% va alla Pubblica Amministrazione sotto forma di imposte e tasse. Le donazioni effettuate direttamente dal Gruppo sono pari a circa € 380.000.

Valore_economico.png